Oleoliti

Preparazioni liquide ottenute dalla macerazione di piante fresche in olio EVO
Questa linea è realizzata macerando singole piante in olio extra vergine di oliva ottenuto da coltivazioni senza l’utilizzo di prodotti di sintesi di qualità 100% italiana. La lavorazione delle piante avviene in laboratorio a poche ore dalla raccolta rispettando le tecniche estrattive dettate dalle buone norme di macerazione degli oleoliti e, trascorso il tempo necessario, vengono filtrati e imbottigliati per essere utilizzati come alimenti. È interessante, inoltre, l’utilizzo popolare dell’olio di oliva direttamente sulla pelle, come citato addirittura da Plinio il Vecchio nella sua opera Naturalis historia, che lo rende un’importante sostanza multiuso sin dall’antichità, e oggi confermato dalla presenza di molte sostanze in esso attive (vitamina E, polifenoli, ecc.).
  • Oleolito di bardana
    • olio extra vergine di oliva da agricoltura biologica spremuto a freddo
    • bardana (Arctium lappa L.) radice da raccolta spontanea
    10 gocce per 2 volte al giorno
    50 ml
  • Oleolito di calendula
    • olio extra vergine di oliva da agricoltura biologica spremuto a freddo
    • calendula (Calendula officinalis L.) fiori
    10 gocce per 2 volte al giorno
    50 ml
  • Oleolito di elicriso
    • olio extra vergine di oliva da agricoltura biologica spremuto a freddo
    • elicriso (Helichrysum italicum (Roth.) G. Don.) parte aerea fiorita da raccolta spontanea
    10 gocce per 2 volte al giorno
    50 ml
  • Oleolito di iperico
    • olio extra vergine di oliva da agricoltura biologica spremuto a freddo
    • iperico (Hypericum perforatum L.) sommità fiorite da raccolta spontanea
    10 gocce per 2 volte al giorno
    50 ml/100 ml